Docs Italia beta

9.3. Elementi opzionali

9.3.1. Titolo dello standard dct:title

elemento valore
Cardinalità 0..N (può esistere più di un’istanza, in diverse lingue, della stessa proprietà)
Stato Opzionale
Descrizione Il titolo dello standard.
Riferimento http://purl.org/dc/terms/title

Nota

Indicare un titolo dello standard comprensibile in quanto il metadato potrebbe essere utilizzato nella ricerca e nelle indicizzazioni (evitare acronimi, evitare codici non esaustivi). Nel caso di riferimenti normativi, indicare per esempio la tipologia di norma il numero e l’anno e inserire il titolo ufficiale della norma.

9.3.2. Descrizione dello standard dct:description

elemento valore
Cardinalità 0..N (può esistere più di un’istanza, in diverse lingue, della stessa proprietà)
Stato Opzionale
Descrizione La descrizione dello standard.
Riferimento http://purl.org/dc/terms/description

Nota

Indicare una descrizione per lo standard. Evitare di utilizzare un linguaggio ricco di riferimenti normativi. Utilizzare invece un linguaggio semplice che possa aiutare qualsiasi utente a identificare lo standard riferibile al dataset. Si ricorda che nessun tag HTML è consentito,

9.3.3. Documentazione di riferimento dcatapit:referenceDocumentation

elemento valore
Cardinalità 0..N
Stato Opzionale
Descrizione
URL attraverso i quali viene fornito l’accesso a documenti di dettaglio
relativi allo Standard indicato.
Riferimento http://www.dati.gov.it/onto/dcatapit#referenceDocumentation

Nota

Indicare uno o più URL della documentazione di riferimento relativa allo standard. Ad esempio, nel caso della raccomandazione DCAT, alcuni URL relativi alla documentazione di riferimento sono: https://www.w3.org/TR/vocab-dcat/ e https://www.w3.org/ns/dcat.rdf

Downloads
pdf
htmlzip
epub
torna all'inizio dei contenuti