Docs Italia beta

Introduzione

Nell’ambito delle attività istituzionali relative alla promozione delle politiche di valorizzazione del patrimonio informativo pubblico nazionale, l’Agenzia per l’Italia Digitale è da tempo impegnata, tra l’altro, a favorire l’interoperabilità semantica di dati e servizi, per rendere omogenei in tutta la Pubblica Amministrazione (PA) i processi di accesso e scambio delle informazioni tra le PA stesse e tra le PA e i cittadini e le imprese, nell’ambito del più ampio framework europeo. Negli ultimi anni le soluzioni tecnologiche volte a supportare il processo di apertura dei dati sono diventate molteplici. Questo ha portato all’introduzione di vari modelli di classificazione e di descrizione dei dati pubblicati, alcuni dei quali dipendenti dalla piattaforma scelta per l’implementazione e alla proliferazione di portali pubblici di open data, in molti casi non interoperabili né dal punto di vista semantico né da quello tecnologico. La situazione delineata evidenzia, quindi, ancora di più la necessità di standardizzare un profilo condiviso delle descrizioni dei dati anche a livello nazionale, in conformità anche alle regole e agli standard di interoperabilità definiti a livello internazionale.

A livello europeo, già alcuni anni fa, nell’ambito dell’azione 1.1 (Improving semantic interoperability in European eGovernment systems) del programma ISA della Commissione Europea, è stato definito un profilo applicativo del vocabolario Data Catalog Vocabulary (DCAT), raccomandazione del W3C (o standard web) per la descrizione dei dataset pubblicati in cataloghi. Tale profilo applicativo è noto con il nome di DCAT-AP (Data Catalog Vocabulary–Application Profile). Il profilo applicativo europeo, così come la raccomandazione DCAT, si pone come obiettivo quello di proporre un modello per la rappresentazione di metadati indipendenti. dal particolare dominio applicativo. Infatti, requisiti specifici riguardanti determinati domini sono trattati come estensioni separate. Per esempio, GeoDCAT-AP e StatDCAT-AP sono due ulteriori estensioni per la rappresentazione di metadati nel l’ambito geospaziale e statistico, rispettivamente.

Downloads
pdf
htmlzip
epub
torna all'inizio dei contenuti